Addio chiave bulgara

Home » Addio chiave bulgara

Addio chiave bulgara

Meccanismo

Meccanismo a 6 lamelle con gorges contrapposte anti-grimaldello bulgaro.

Sicurezza

Protezione al trapano grazie alla piastra interna con spine in acciaio anti-trapano in corrispondenza dei due mantonnet e dell’ingresso chiave.

doppia-mappa-moia

Elevata resistenza alla forzatura grazie al doppio mantonnet. Il doppio perno di tenuta risulta un sistema efficace per cautelarsi, al massimo, dai rischi di scasso. In questo tipo di meccanismo il perno di tenuta tradizionale supera, mandata dopo mandata, gli ostacoli delle gorges incostanti; il secondo perno, invece, raggiunge la sua sede al 4° giro, cioè nella condizione in cui si trova la serratura quando è totalmente chiusa e contro la quale agisce l’eventuale scassinatore. Il risultato finale dell’unione operativa dei 2 perni di tenuta è una forza compatta in grado di resistere efficacemente alle effrazioni.

Chiave con mappa asimmetrica a passo ridotto.

Coda chiavistello anti “chiave di forza”.

Da sapere ..

Le caratteristiche relative al meccanismo e alla sicurezza sono presenti sia sulle serrature per porte blindate che sulle serrature ad applicare.

Tutti i modelli di serratura sono testate per oltre 100.000 cicli di apertura

Certificazione in classe 7 secondo EN12209

Doppia-Mappa-Anti-Grimaldello-Bulgaro

Il grimaldello o attrezzo bulgaro è uno strumento in grado di aprire senza scasso la maggior parte delle serrature a doppia mappa di vecchia generazione. Tutte le serrature a doppia mappa MOIA sono state dotate, sin dal 2014, di un sistema che impedisce l’uso del grimaldello bulgaro; tale caratteristica è messa in evidenza sulla serratura stessa mediante un apposito bollino posto su ogni prodotto.

Grazie al meccanismo a gorges contrapposte è resa inefficace anche la Magic Key (evoluzione della chiave bulgara).

Scopri tutti i prodotti ad incasso o le serrature ad applicare.

Come ad esempio:

2018-05-11T10:14:39+00:00 settembre 26th, 2017|